Milano, 2 feb. (LaPresse) – “Abbiamo previsto una governance che comprenderà un comitato guida per gestire il piano vaccinale” massivo anti Covid in Lombardia composto dal presidente Attilio Fontana, dalla vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti, l’ex capo della protezione civile Guido Bertolaso e l’assessore alla Protezione Civile Pietro Foroni che “si avvarrà per l’esecuzione del progetto del dottor Trivelli e del dottor Laffi, rispettivamente dg Welfare e capo protezione civile”. Lo ha spiegato la vicepresidente Moratti in Consiglio regionale a Milano precisando che la governance lavorerà con le otto Ats della regione. Il target della vaccinazione massiva – ha precisato Moratti – è di 6,6 milioni di persone, di cui 1,7 milioni di persone ad alto rischio da vaccinare con priorità e 1,5 milioni di under 17 per i quali manca ancora un vaccino testato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata