Milano, 2 feb. (LaPresse) – Nel 2020 le consegne totali di Ferrari sono state pari a 9.119 unità, con un decremento di 1.012 unità o del 10% rispetto all’anno precedente. Lo riferisce la società in una nota, spiegando che il calo fa seguito alla sospensione produttiva di sette settimane nel primo semestre 2020 e alla temporanea chiusura dei concessionari a causa della pandemia da Covid-19. Il calo è “stato in parte compensato dal graduale recupero della produzione nel secondo semestre 2020”, sottolinea il gruppo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata