Milano, 2 feb. (LaPresse) – “Non siamo soddisfatti dei nostri attuali risultati in Formula 1 e lavoreremo con umiltà e dedizione per cambiarli”. Così detto il presidente e amministratore delegato ad interim di Ferrari, John Elkann, nella conference call di presentazione dei risultati del 2020 della società. Lo scorso anno “non abbiamo registrato risultati all’altezza della nostra storia” e da qui “dobbiamo ripartire con umiltà per tornare competitivi e vincere”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata