Roma, 2 feb. (LaPresse) – “Ora è il momento di riflettere sulla ricostruzione che verrà a mano a mano che l’emergenza sanitaria andrà attenuandosi. La ricostruzione è sempre figlia di una tragedia, di una frattura che non si dimentica, di una ferita che non si rimargina, come ha avuto modo di osservare Renzo Piano all’inaugurazione del ponte di Genova”. Così il presidente del Consiglio di Stato Filippo Patroni Griffi, nella relazione in occasione dell’apertura dell’anno giudiziario, pronunciata a Palazzo Spada, davanti alle massime cariche dello Stato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata