Milano, 1 feb. (LaPresse) – “Il Cts non è stato a oggi coinvolto nella preparazione del piano vaccinale la cui responsabilità è del Commissario Arcuri e il ministero della Salute. Cerchiamo di essere aggiornati: ho espresso le mie preoccupazione per la prima fase. Siamo preoccupati per disordini che possono emergere come già dalle immagini di persone che premevano ai centri vaccinali”. Così il coordinatore del Cts, Agostino Miozzo, in un incontro sulla vaccinazione organizzato da Collettiva.it della Cigl.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata