Milano, 1 feb. (LaPresse) – “Per rispondere all’aumento della domanda globale, prevediamo di produrre due miliardi di dosi del nostro vaccino anti Covid-19 nel 2021, espandendo la produzione precedentemente prevista di 1,3 miliardi di dosi di oltre il 50%. Siamo sulla buona strada per aumentare le nostre capacità di produzione”. Lo fa sapere l’azienda tedesca BioNTech in una nota pubblicata sul sito ufficiale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata