Milano, 29 gen. (LaPresse) – “Abbiamo istituito una commissione di indagine e c’è già un vice responsabile sospeso: non escludo il licenziamento. Stiamo continuando con le indagini”. Così il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci in merito ai casi di ‘furbetti’ del vaccino a Titolo V su Rai3.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata