Manovra, Confindustria: Su auto aziendali stangata per 2mln lavoratori

Roma, 11 nov. (LaPresse) - "L'innalzamento della tassazione sulle auto aziendali rappresenta una vera e propria stangata per circa 2 milioni di lavoratori, oltre a incidere su un settore economico, quello dell'automotive, già penalizzato su altri fronti". Così il direttore generale di Confindustria, Marcella Panucci, durante l'audizione sulla manovra alle commissioni Bilancio di Camera e Senato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata