Il capodelegazione pentastellato dopo l'incontro con il premier: "Misura necessaria"

(LaPresse) – Il M5S è stato parte attiva nel proporre” una revisione del reddito di cittadinanza, ma “abbiamo chiesto a Draghi che non ci siano più modifiche nel passaggio parlamentare” della manovra: “il reddito di cittadinanza non deve subire ulteriori modifiche nel percorso parlamentare ne’ nel merito ne’ nella dotazione economica”. Lo ha detto il capodelegazione del M5S Stefano Patuanelli al termine dell’incontro con il presidente del Consiglio, Mario Draghi. “Il reddito è una misura necessaria per una società che sta pagando a caro prezzo pandemia”, ha aggiunto Patuanelli. Alla domanda su quale fosse stata la risposte del premier, Patuanelli ha risposto: “E’ d’accordo con noi”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: