Così l'ex ministro pentastellato delle Infrastrutture sulla riforma della giustizia

“Se si pensa che ammazzando un processo si risolvano i problemi della giustizia siamo dall’altra parte del mondo”. Così Danilo Toninelli intercettato dai cronisti in via Del Corso a Roma a proposito della riforma della giustizia. “Il blocco della prescrizione la gente deve capire che serve a evitare che l’avvocato che ha un cliente molto ricco imposti la difesa per arrivare alla prescrizione” ha aggiunto: “Sul tema della giustizia il M5S non molla, bene sintesi, non per noi ma per il Paese per non lasciar passare il messaggio che vincono gli impuniti”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata