Il leader del Carroccio sul Recovery Fund: "Proposta italiana non garantisce utilizzo efficace dei fondi"

“Se uno non fattura e non incassa non può pagare le tasse”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini in Piazza San Silvestro a Roma dove è in corso il presidio di Mio Italia, Federmep e altre associazioni italiane. “In Germania ci sono aziende e negozi che dopo quattro giorni dalla chiusura hanno avuto il bonifico sul conto corrente del rimborso promesso. In Italia c’è gente che sta aspettando da mesi”. Poi, sul Recovery Fund, ha aggiunto: “Noi stiamo lavorando per gennaio a un piano di utilizzo serio, concreto, efficace, condiviso con sindaci, governatori e imprese, dei soldi che arriveranno dall’Europa perché da quello che leggiamo la proposta italiana non garantisce un utilizzo efficiente di questi fondi”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata