L'ex presidente degli Stati Uniti ha risposto per quattro ore e mezza su diversi argomenti

(LaPresse) L’ex presidente americano Donald Trump è stato chiamato in tribunale dove ha testimoniato nel processo che lo vede imputato dopo la denuncia di cinque dimostranti aggrediti dalle sue guardie del corpo davanti alla Trump Tower di New York nel 2015. Come spiegato da Benjamin Dictor, avvocato dei dimostranti, la deposizione è stata rilasciata in videoconferenza e Trump ha risposto per quattro ore e mezza su diversi argomenti, compresi i commenti che ha fatto durante le manifestazioni elettorali in cui sembrava incoraggiare il personale di sicurezza a trattare i manifestanti con durezza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,