La chiamata ai governatori per inviare militari in aiuto

Le truppe della Guardia Nazionale sono arrivate a Washington sabato, per proteggere la città e il Congresso da eventuali nuove violenze. Per giorni sono state inoltrate richieste a diversi Stati per far sì che sempre più militari raggiungessero Washington, anche in vista dell’insediamento di Joe Biden il 20 gennaio. Alcuni governatori hanno risposto inviando centinaia di persone per aiutare, altri migliaia, altri non hanno inviato nessuno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata