Lagarde: Politica fiscale eurozona è chiave per la crescita

Milano, 22 nov. (LaPresse) - "È chiaro che la politica monetaria potrebbe raggiungere i suoi obiettivi più rapidamente e con meno effetti collaterali se altre politiche sostenessero la crescita al suo fianco". Lo afferma la presidente della Bce, Christine Lagarde, intervenendo all'European Banking Congress di Francoforte. "Un elemento chiave - prosegue Lagarde - è la politica fiscale dell'area dell'euro, che non riguarda solo la posizione aggregata della spesa pubblica, ma anche la sua composizione". Secondo la nuova presidente della Bce, "gli investimenti sono una parte particolarmente importante della risposta alle sfide odierne, perché sono sia la domanda di oggi sia l'offerta di domani", e tali investimenti devono condurre verso "un futuro comune più produttivo, più digitale e più verde".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata