Milano, 16 set. (LaPresse) – L'Ocse ha rivisto al rialzo le stime sull'andamento economico dell'Italia nel 2020 e nel 2021. In particolare, secondo le ultime stime dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, il Pil di quest'anno è visto in calo del 10,5%, contro la precedente stima su una contrazione dell'11,3%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata