L'intervento di carabinieri e Forestale: presenti anche lavoratori irregolari

(LaPresse) I carabinieri della compagnia di Susa (Torino), insieme al gruppo Forestale, hanno effettuato un controllo all’interno di una ditta di stoccaggio e smaltimento di rifiuti in Val Susa. Al suo interno è stata riscontrata una gestione illecita di quelli pericolosi, come lo smaltimento tramite combustione di liquidi oleosi e materiali plastici, e la presenza di lavoratori in nero. Un’area di 300 mq è stata sottoposta a sequestro e il titolare denunciato all’autorità giudiziaria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata