Il premier ha incontrato scienziati e tecnici ma anche volontari

Il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez venerdì ha visitato un’unità ospedaliera di Madrid che sta coordinando lo sviluppo di un vaccino covid-19 in Spagna. Sanchez ha incontrato scienziati e tecnici dell’Unità centrale per le indagini cliniche e le sperimentazioni cliniche dell’ospedale di La Paz. L’ospedale ora sta lavorando alla fase tre della sperimentazione di un vaccino. Il governo spagnolo spera di iniziare le vaccinazioni a gennaio e prevede che l’intero Paese sia immune entro l’estate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata