Il tecnico del Bologna, colpito lo scorso anno dalla leucemia, resterà in isolamento per le prossime due settimane

Sinisa Mihajlovic, rientrato venerdì a Bologna dopo aver trascorso le vacanze in Sardegna, è stato sottoposto al tampone di controllo per il Covid-19 ed è risultato positivo. Lo comunica il club emiliano.

Il tecnico, che è assolutamente asintomatico, resterà in isolamento per le prossime due settimane, come previsto dal protocollo nazionale.

Il Bologna informa inoltre che sono stati effettuati in questi giorni anche i tamponi sul gruppo squadra della Primavera, risultati tutti negativi. Domani saranno effettuati i test sui giocatori e i collaboratori della prima squadra.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata