Le parole dell'allenatore alla vigilia del match con i bianconeri

Il coach dell’Inter, Antonio Conte, parla a poche ore dalla vigilia del Derby d’Italia contro i bianconeri di Pirlo: “Sarà una partita fra due squadre che hanno l’ambizione di lottare per vincere, ottenere qualcosa di importante. In ogni partita conta sempre fare bene, ci sono punti in palio che sono sempre gli stessi. E’ inevitabile che la Juve deve rappresentare per noi e per tutti un parametro di riferimento, perchè in questi anni ha stradominato in Italia. Una squadra quando vuole capire a che livello è, oggi l’unico punto di riferimento in Italia è la Juventus“,  ha detto Antonio Conte  in conferenza stampa.

“Sul campo siamo cresciuti tanto, frutto di un anno e mezzo di lavoro. Dobbiamo migliorare e continuare a crescere è sul discorso della mentalità, la cattiveria agonistica: sentire il sangue per avventarsi e ammazzare l’avversario sportivamente parlando. Fa parte di un percorso, i ragazzi stanno lavorando tanto”, ha aggiunto l’allenatore. “E’ importante affrontare queste partite con la giusta pressione, senza appesantire gambe e cervello”, ha aggiunto. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata