Lunedì 21 Novembre 2016 - 14:00

Grillo: Chi vota si? Killer del futuro dei nostri figli

Attacco del leader del M5s in vista del referendum costituzionale

Grillo: Chi vota si? Killer del futuro dei nostri figli

"Con questo voto, se avessi 20 anni non so come reagirei. Siamo oltre la dittatura perché si nasconde. Se fosse una dittatura uno reagirebbe". Così il leader del M5S Beppe Grillo in un videomessaggio sul suo blog. "Questi qui con un involucro di caz.. Stanno espropriando il futuro dei nostri figli" ha aggiunto il leader del M5s. "Io devo essere calmo, ma è un'espropriazione di pensieri e sentimenti. Abbiamo di fronte - ha sottolineato- dei serial killer della vita dei nostri figli tra 20 anni".

"Volete non andare a votare? Siete degli egoisti se non ci andate. Ma dei grandi egoisti perché pensate solo al vostro cu..Va bene..pensateci, io non ho il diritto di giudicare" ha chiuso Grillo. "Le multinazionali verranno qui  e prenderanno qualsiasi cosa". Nella riforma "c'è la clausola di supremazia, il Governo avoca a sé tutti i contratti. Questa clausola significa che le multinazionali faranno direttamente gli accordi con il Governo".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, dal Comune aiuti alimentari e pranzi solidali

Expo, chiesto rinvio a giudizio per Sala per abuso d'ufficio

Le accuse riguardano l'affidamento diretto della gara per la fornitura di seimila alberi alla Mantovani Spa

Luigi Di Maio ospite a "Porta a Porta"

Vaccini, Di Maio come Salvini: "Niente obblighi, solo raccomandazioni"

La dichiarazione del candidato premier M5s ha ricordato a molti quella del leader della Lega sullo stesso tema

Inizio campagna elettorale per il candidato Attilio Fontana a Varese

Lombardia, Fontana: "Razza bianca a rischio". Gori: "No a isterismi e demagogia"

Le frasi shock del candidato di centrodestra su Radio Padania: "Se li accettassimo tutti non ci saremmo più noi come etnia"

Tessera del Pd bruciata: capogruppo M5s a Roma si scusa e rimuove video

Dietrofront di Paolo Ferrara dopo le polemiche: "Ho esagerato"