Senzatetto intona un'aria di Puccini nella metro di Los Angeles: la perfomance diventa virale

(LaPresse) Una senzatetto è diventata una star del web dopo aver incantato i passeggeri della metro di Los Angeles intonando "Oh mio babbino caro", un’aria tratta dall’opera di Giacomo Puccini "Gianni Schicchi". La performance è stata ripresa da un passante e, dopo essere stata condivisa sulla pagina Facebook del dipartimento di polizia di Los Angeles, è diventata virale. La protagonista di questa storia si chiama Emily Zamourka, ha 52 anni e da anni vive per strada. La donna, originaria della Russia, è una violinista e pianista e dopo vari problemi di salute, e una serie di sfortune personali, è stata costretta alla vita da clochard. Grazie alla popolarità raggiunta nelle ultime ore spera di poter cambiare vita, magari tornando a lavorare con la musica.