Insulti razzisti in ospedale a Salerno, il video choc: "Devi morire, non voglio vederti più"

(LaPresse) "Devi morire, torna al tuo Paese, non voglio vederti più". Sono gli insulti razzisti rivolti a un 20enne della Costa d'Avorio,Souleymane Rachidi, nell'ospedale di Mercato San Severino, nel Salernitano. A pronunciare le frasi choc sarebbe stata un'infermiera della struttura. Il ragazzo ha ripreso la scena e ha postato il video su Facebook, spiegando di essere andato in ospedale per un dolore al petto e di aver ricevuto come risposta le frasi razziste. Il video ha scatenato polemiche in rete ed è stata aperta un'indagine interna alla struttura.