Il tornado devasta la città cinese: volano alberi e macerie

Volano alberi e macere. E' colpa del violentissimo tornado che si è abbattuto sulla città di Kaiyuan, in Cina, provocando almeno sei morti e 200 feriti. Migliaia le persone evacuate: le impressionanti immagini postate sui social mostrano la furia del tornado, che ha sradicato alberi e devastato edifici in tutta la zona.