Triathlon, il 30 ottobre il terzo Challenge Forte Village Sardinia
Oltre 800 partecipanti provenienti da oltre 30 paesi

Mancano poco più di due settimane alla III edizione del Challenge Forte Village Sardinia, l'evento di triathlon che chiude la stagione europea del circuito Challenge Family. La manifestazione sportiva che in soli tre anni si è affermata pesantemente nel panorama internazionale, il 30 ottobre offrirà agli oltre 800 partecipanti tante novità. Il programma, invariato rispetto allo scorso anno, inizierà sabato 29 ottobre, con il Duathlon Kids, una gara di bici e corsa interamente dedicato ai giovani atleti, anche quest'anno sempre più numerosi, superando infatti i 150 partenti. La gara si sviluppa in prossimità dell'Expo e l'arrivo sarà proprio nella stessa finish line dove il giorno dopo ci sarà l'arrivo trionfale di grandi campioni di fama internazionale. L'attenzione del pubblico, staff e volontari sarà tutto su di loro.

Domenica 30 ottobre sarà il momento dei numerosissimi triatleti presenti, provenienti da oltre 30 paesi. Alle 8.00 del mattino in punto, saranno al via gli atleti che si cimenteranno nella distanza middle: 1900 metri di nuoto caratterizzati dalla "uscita all'australiana" saranno seguiti da 90 km in bici, in un percorso interamente chiuso al traffico e lungo una delle strade più affascinanti del Mediterraneo. A concludere la gara, 21 km di corsa: un percorso su due giri che si sviluppa sul lungo mare verso Santa Margherita di Pula e che si farà sentire sulle gambe già affaticate degli atleti per via di alcuni strappetti impegnativi. La fatica e i dolori verranno dimenticati facilmente non appena si attraverseranno gli ultimi metri verso una finish line indimenticabile, tra gli applausi del pubblico presente. Alle 9.00 sarà invece la volta dei "velocisti" quest'anno ancora più numerosi e con un'alta percentuale di atleti stranieri e neofiti, a dimostrazione del fatto che il triathlon è in grande crescita e che la gara del Challenge Forte Village è già rinomata come festival di sport aperto a tutti.

Una gara di questo livello non sarebbe tale senza una start list di professionisti di altissimo calibro. Il montepremi da 16.000 euro, una location da sogno e i preziosi punti per il montepremi finale di 140.000 euro della Challenge Family hanno attirato tantissimi professionisti, il cui numero ha superato di gran lunga quello delle scorse edizioni. Sul fronte maschile 30 gli atleti Pro che lotteranno per un posto sul podio, tra cui il Campione Europeo 2016 Giulio Molinari, il campione europeo uscente Filip Ospaly, Alessandro Degasperi, vincitore dell'edizione 2015 e unico italiano a partecipare alla finale mondiale Ironman a Kona il 16 Ottobre, il tedesco Sebastian Bleistener e l'austriaco Andreas Gyglmayr, vincitore quest'anno anche di Challenge Regensburg e Almere. Avvincente sarà anche la sfida tra le atlete: sul fronte italiano Martina Dogana, Marta Bernardi e Sara Dossena cercheranno di tenere alto il tricolore ma dovranno vedersela con atlete di alto calibro quali Tine Deckers (5 volte vincitrice dell'Ironman Francia), Susie Hignett, Michelle Versterby, Erika Csomor, Lucy Gossage. Significativa anche la presenza di atleti olimpici quali Anna Maria Mazzetti, la triatleta azzurra più forte del momento, e i medagliati paraolimpici di Rio 2016 Michele Ferrarin (argento) Giovanni Achenza (bronzo) e Giovanni Sasso.

"Con orgoglio - dice Lorenzo Giannuzzi, ad e direttore generale del Forte Village, che ospiterà le gare e gli atleti ed è top partner dell'evento - possiamo affermare che questa eccitante scommessa di rendere il Challenge Forte Village Sardinia uno degli eventi di triathlon più apprezzati, è diventata una straordinaria realtà anche grazie alla combinazione di alcuni fattori fondamentali: la straordinaria bellezza naturalistica del nostro percorso; ancora, l'eccezionale adesione di tutto il territorio a partire dalle autorità fino a tutta la popolazione; l'irrinunciabile contributo di tutto lo staff del Forte Village e degli addetti ai lavori. Ultimo, ma non meno importante, il fondamentale contributo degli sponsor e di tutti i nostri partner, anch'essi coinvolti nell'organizzazione per rendere unica e indimenticabile la manifestazione sportiva".

Il Pasta Party, momento clou per gli atleti e accompagnatori che vivono appieno il servizio del resort da 18 anni consecutivi premiato quale World's Leading Resort, quest'anno sarà seguito da un DJ set Powered by Radio DJ. "Se devo credere ai numeri - dice infatti Linus - quella del 30 ottobre al Forte Village è la mia gara. È il mio compleanno, conosco il percorso perché ci ho pedalato con Mario Cipollini e ci ho corso con i ragazzi del Forte. È il posto dove ho messo per la prima volta una muta in mare e in più in autunno la Sardegna è un piccolo paradiso. Se fossi in Voi non me la perderei".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata