Forte Village, la ricetta dello chef Massimiliano Mascia
La proposta è 'Spaghetti con mazzancolle e ricci di mare'

Lo chef Massimiliano Mascia rappresenta la nuova generazione del San Domenico, leggendario ristorante di Imola due stelle Michelin. Ha collezionato esperienze in Italia e all'estero, dal Ristorante Vissani al Ristorante Romano di Viareggio, all’Osteria Fiamma di New York, fino al Plaza Athenée di Alain Ducasse. Dal 21 al 24 agosto è ospite del Forte Village, il prestigioso resort situato nel sud della Sardegna.

La ricetta che propone è Spaghetti con mazzancolle e ricci di mare

Ingredienti per 4 persone

. 350 grammi di spaghetti di semola di grano duro

. 100 grammi di polpa di cozze già pulite

. 50 grammi di polpa di riccio di mare fresco

. 100 grammi di calamaretti velo ben puliti

. 8 mazzancolle fresche decorticate

. 1 zucchina tagliata a cubetti

. 1 spicchio di aglio,

. 1 piccolo peperoncino fresco

. olio extra vergine di oliva

. cerfoglio e dragoncello

Portare a bollore una pentola di acqua, aggiungere sale e cuocere gli spaghetti per 8 minuti. Nel frattempo in una padella fare soffriggere in olio extra vergine d’oliva l’aglio e il peperoncino, e una volta appassiti unirvi le mazzancolle tagliate in 4 e farle rosolare. Unire i calamaretti e le cozze, aggiungere poca acqua di cottura e lasciare sbollire. Scolare gli spaghetti ben al dente e terminare la cottura in padella, saltando la pasta e aggiungendo olio a filo per mantecare bene. Poi aggiungere le zucchine sbollentate in acqua e infine la polpa di ricci di mare. Regolare di sale e pepe, aggiungere il cerfoglio e il dragoncello leggermente tritati e servire nei piatti. Guarnire con una mazzancolla appena scottata in padella e finire con olio extra vergine a crudo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata