Bell'Italia, nel nuovo numero viaggio alla scoperta della Sardegna
Un'isola ricca di paesaggi sorprendenti, culture e specialità enogastronomiche tutte da provare

Bell'Italia, il mensile di Cairo Editore diretto da Emanuela Rosa-Clot, è in edicola con un numero speciale dedicato alla scoperta del ricco territorio e millenaria cultura e di un’isola sorprendente: la Sardegna.

A partire dalla costa sud-occidentale si risalirà a nord fino alla città di Alghero per spostarsi, quindi, nell’Arcipelago de La Maddalena e poi tuffarsi giù per attraversare l’isola attraverso Gallura, Barbagia e Ogliastra, Planargia oristanese e Sulcis, fino ad arrivare nell’affascinante Cagliari, la vivace e accogliente città che vive all’aria aperta.

All’interno anche un approfondimento dedicato alle spiagge situate in aree militari che sono state off limits per 40 anni e ora, grazie a un accordo tra Ministero della Difesa e Regione Sardegna, tornano a disposizione di cittadini e turisti per l’estate. Sulla costa orientale il paradiso proibito di Murtas a Villaputzu, e sul versante occidentale Porto Tramatzu e Is Arenas Biancas nel territorio di Teulada, e infine nel comune di Arbus le spiagge di S’Enna ’e S’Arca e Punta S’Aschivoni.

Il numero monografico di quasi 200 pagine comprende grandi servizi che celebrano i sapori di un’isola meravigliosa che, anche a tavola, esprime la sua affascinante e millenaria cultura. Tanti itinerari che, oltre all’arte della panificazione e pastificazione, esaltano il ricchissimo quanto insolito patrimonio gastronomico di terra e quello di mare.

“La ricotta fresca con il miele di corbezzolo, il gelato con la sapa, prelibato mosto cotto, le dolci seadas calde, dal cuore di formaggio filante. Ho iniziato dalla fine ma potrei scrivere pagine e pagine elencando i piatti della cucina sarda meritevoli di una citazione nel libro ideale delle esperienze gastronomiche memorabili - dichiara Emanuela Rosa-Clot – Non si possono esaurire in poche righe la complessità e la profondità della civiltà del cibo che la Sardegna esprime e che abbiamo cercato di raccontare in queste pagine. Possiamo soltanto dire che il viaggio è parte dell’esperienza gastronomica”.

Un viaggio ricco di nuovi spunti anche per chi in Sardegna ci va da sempre, documentato da splendide immagini che celebrano i sapori della tradizione e i vini straordinari immersi nei tesori di natura, arte e cultura.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata