Sea Watch, appello del Papa ai leader Ue: "Dimostrate concreta solidarietà"

Papa Francesco, al termine dell'Angelus in piazza San Pietro, ha ricordato la vicenda delle due navi, la Sea Watch e la Sea Eye, che da giorni aspettano indicazioni su un porto che accolga i migranti soccorsi in mare, e si rivolge ai leader europei ai quali chiede "concreta solidarietà". "Da parecchi giorni quarantanove persone salvate nel Mare Mediterraneo sono a bordo di due navi di Ong, in cerca di un porto sicuro dove sbarcare - ha aggiunto il Papa dopo la recita dell'Angelus - Rivolgo un accorato appello ai leader europei, perché dimostrino concreta solidarietà nei confronti di queste persone".