Roma, a San Pietro il primo sit-in delle vittime italiane di pedofilia

Una cinquantina di vittime italiane della pedofilia del clero hanno tenuto una manifestazione di protesta nei giardini di Castel Sant'Angelo, in fondo a via della Conciliazione a Roma, proprio nel giorno in cui in Vaticano si è aperto il Sinodo dei vescovi sui giovani. "Basta false promesse sulla tolleranza zero. Stop agli abusi dei preti", le parole dei manifestanti che chiedono "risarcimenti" per le violenze subite