Pedofilia, Chiesa olandese avrebbe coperto abusi per 65 anni

Attacco dei media olandesi alla Chiesa cattolica locale: oltre metà dei vescovi e cardinali attivi fra il 1945 e il 2010 erano a conoscenza di aggressioni sessuali commesse ai danni di bambini. È quanto denunciato dal quotidiano olandese Nrc nell'ambito di un'inchiesta. Il giornale scrive che, nel corso di 65 anni, 20 dei 39 cardinali, vescovi e ausiliari olandesi "hanno coperto abusi, permettendo ai responsabili di fare molte altre vittime". La portavoce della Chiesa olandese Daphne van Roosendaal ha confermato una parte delle rivelazioni.