Coronavirus, il Papa i saluta fedeli da lontano: "Scusate, c'è pericolo contagio"

Il Pontefice: "Meglio mantenere le distanze"

"Scusatemi se vi saluto da lontano". Lo ha detto Papa Francesco al termine dell'Udienza Generale. Il Papa non ha compiuto il giro tra i fedeli né prima né dopo l'udienza generale. "Credo che se tutti come buoni cittadini compiamo le prescrizioni delle autorità, questo sarà un aiuto per finire con questa pandemia. Grazie".