I dipinti sono un tentativo di sensibilizzare le persone sulla necessità di indossare mascherine

Graffiti e murales anti-coronavirus esortano le persone nella Striscia di Gaza a seguire le precauzioni di sicurezza contro il Covid-19 e sono al contempo simbolo di speranza per il nuovo anno. I dipinti sono un tentativo di sensibilizzare le persone sulla necessità di indossare mascherine e mantenere le distanze.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata