TOP Ambiente, Costa: Confische per chi commette illeciti come per mafiosi

Roma, 9 lug. (LaPresse) - "Il sequestro ai fini di confisca per chi commette illeciti ambientali". Lo propone il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, alla presentazione del rapporto Ecomafia 2018 di Legambiente. "Chi commette un reato di natura ambientale e non sa giustificare i proventi sua attività rientra nello stesso principio utilizzato per i sequestri alla mafia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata