Milano, 10 giu. (LaPresse) – “Le condizioni non sempre sono state comode e ci sono state alcune stranezze come l’ex segretario del partito che dice che vota per un altro partito”. Lo ha detto il vicepremier e leader della Lega, Matteo Salvini, commentando i risultati delle Europee nella sede di via Bellerio a Milano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata