Roma, 21 set. (LaPresse) – “Il Partito democratico è poco visionario? Io credo che non ci siano visioni nel Pd, assolutamente non ne ho viste”. Così il fondatore del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo, parlando fuori dalla sede del M5S dopo un incontro con alcuni parlamentari pentastellati. Il garante ha ricordato che alla nascita del Movimento aveva portato al Pd i temi per lui prioritari: “Io volevo parlare alla conferenza del Pd, mi sono anche iscritto al Pd per parlare, e non me lo hanno permesso. Da lì loro hanno sbagliato, da Prodi”. E sull’ipotesi di un campo largo con i dem, Grillo ha risposto: “Non ci sono campi se non hai un po’ di immaginazione. Il campo è aperto a chiunque con un po’ di immaginazione sui temi”. Sulle alleanze, infine, ha replicato: “Le alleanze le abbiamo fatte, destra e sinistra, e siamo stati o pugnalati alla schiena o altre cose”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata