Roma, 5 dic. (LaPresse) – Il sottosegretario all’attuazione del programma, Giovanbattista Fazzolari, “non ha mai messo in discussione l’autonomia di Bankitalia. Anzi, ribadisce il pieno apprezzamento per l’operato di via Nazionale. Quindi nessuna polemica”. È quanto precisano fonti di governo. Nello specifico, viene sottolineato dalle stesse fonti, le parole di Fabrizio Balassone di Bankitalia nel corso dell’audizione, sul tema della moneta elettronica e del denaro contante, delineavano “una legittima visione a sostegno dell’utilizzo della moneta elettronica, che è una moneta privata”. “Con la stessa legittimità altri – tra cui anche la Bce – sottolineano e ricordano l’esigenza di non escludere dal circuito di pagamento il denaro contante, che al momento è l’unica moneta a corso legale. Quindi posizioni legittime, e nessuna polemica o volontà di mettere in discussione l’autonomia di Bankitalia”, concludono le fonti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata