Bruxelles, 1 dic. (LaPresse) – “A mio parere, c’è una responsabilità speciale” del fatto che la Cina sia membro permanente del Consiglio di sicurezza dell’Onu “per convincere la Russia a rispettare il diritto internazionale e ad adempiere agli obblighi internazionali. E Xi Jingping ha affermato chiaramente che la Cina non fornisce armi alla Russia e che la minaccia nucleare non è accettabile e non è responsabile”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, in una conferenza stampa al termine dell’incontro con il presidente cinese, Xi Jinping, a Pechino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata