Roma, 25 nov. (LaPresse) – Il presidente russo Vladimir Putin ha assicurato che lui e l’intera leadership del Paese condividono il dolore delle madri che hanno perso i loro figli durante la guerra in Ucraina. Come riporta Tass, Putin ha espresso le proprie condoglianze durante l’incontro con le madri dei soldati impegnati nella guerra contro Kiev. “Per coloro che hanno perso il figlio… voglio che sappiate che io personalmente, l’intera leadership del Paese, condividiamo questo dolore, comprendiamo che nulla può sostituire un figlio, la perdita di un figlio, soprattutto per una madre, a cui dobbiamo la nascita di questo figlio, che questo figlio lo ha cresciuto e nutrito”, ha detto Putin durante l’incontro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata