Roma, 25 nov. (LaPresse) – “Majorino è un candidato che è stato indicato dal Pd. Noi non vogliamo in questo momento discutere Majorino sì, Majorino no. Lo conosco personalmente e voglio essere franco con tutti. Me ne hanno parlato molto bene, è una persona che ha una sensibilità molto vicina ai temi, ai principi e ai valori che a noi stanno a cuore, quindi nulla da dire sulla persona, ma il Movimento 5 stelle non accetta di discutere di candidati e di partite prima di quello che deve essere l’esito finale di un percorso politico serio. Non vuole anticipare e accettare di decidere l’interprete migliore prima di aver definito qual è il programma politico migliore. Non siamo la succursale di nessuno, non siamo disposti a bollinare scelte fatte da altri”. Così il presidente del Movimento 5 stelle Giuseppe Conte intervenendo in video collegamento ad una conferenza stampa dei consiglieri regionali lombardi del Movimento 5 stelle.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata