Barcellona (Spagna), 24 nov. (LaPresse) – “Siamo sempre pronti ad accogliere coloro che fuggono dalla guerra, che sono popolazioni disperate”. Lo ha detto il ministro degli Esteri e vicepremier Antonio Tajani rispondendo ai giornalisti italiani a margine del 7° Forum regionale dell’Unione per il Mediterraneo, a Barcellona, riguardo alla possibilità che i bombardamenti russi sulle infrastrutture civili in Ucraina provochino una nuova ondata di profughi verso l’Europa e l’Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata