Milano, 22 set. (LaPresse) – Il pm Alberto Nobili, a capo del pool antiterrorismo della Procura di Milano, ha aperto un fascicolo conoscitivo modello 45, senza indagati ne titoli di reato, sull’episodio del saluto romano fatto dal neo assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia, Romano La Russa. Lunedì scorso La Russa stava partecipando al funerale di Alberto Stabilini, storico esponente della destra nonché suo cognato. L’assessore e altri partecipanti al funerale, da quanto è emerso da alcuni video pubblicati da diverse fonti aperte, hanno risposto al ‘presente’ con il saluto con il braccio teso, tipico del periodo fasciata. La Procura di Milano ha delegato la Digos di acquisire foto, video e tutto il materiale relativo al funerale per verificare cosa sia avvenuto e chi partecipasse alla cerimonia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata