Milano, 14 set. (LaPresse) – A mezz’ora dall’inizio della partita di calcio Milan-Dinamo Zagabria valida per la Champions League, il bilancio della Polizia di Stato è di 36 tifosi croati accompagnati in Questura per identificazione dei quali 23 sono stati denunciati a vario titolo. Per 20 tifosi è scattato il daspo Questura, Arma dei carabinieri, guardia di finanza e polizia locale, hanno predisposto un piano di sicurezza e, ognuno per le proprie competenze è stato dislocato in città a presidio degli obiettivi sensibili e lungo il percorso che da City Life ha portato circa 4mila supporters croati allo stadio Meazza monitorati anche dall’elicottero del 2^ Reparto Volo della Polizia di Stato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata