Roma, 13 ago. (LaPresse) – “Jill e io siamo rimasti scioccati e rattristati nell’apprendere la notizia del feroce attacco a Salman Rushdie avvenuto ieri a New York. Insieme a tutti gli americani e alle persone di tutto il mondo, stiamo pregando per la sua salute e la sua guarigione”. Lo afferma il presidente Usa Joe Biden in una nota diramata dalla Casa Bianca. “Sono grato ai primi soccorritori e alle persone coraggiose che sono entrate in azione per prestare soccorso a Rushdie e sottomettere l’aggressore”, ha aggiunto il presidente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata