Roma, 5 ago. (LaPresse) – Il presidente russo Vladimir Putin ha ringraziato personalmente il leader turco Recep Tayyip Erdogan per il ruolo avuto nel raggiungimento dell’accordo sul grano, compresa la fornitura di prodotti e fertilizzanti russi. “Con la vostra partecipazione diretta e con la mediazione del Segretariato delle Nazioni Unite, la questione relativa all’export del grano ucraino dai porti del Mar Nero è stata risolta. Le consegne sono già iniziate, voglio ringraziarvi sia per questo che per il fatto che allo stesso tempo è stata presa una decisione sulle forniture di cibo e fertilizzanti russi ai mercati mondiali”, ha detto Putin citato dalla Tass.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata