Milano, 5 lug. (LaPresse) – “La nostra economia sta crescendo ma non senza difficoltà, la libertà è sotto attacco qui e all’estero, nei giorni passati abbiamo avuto modo di pensare che il nostro Paese tornasse indietro, che la libertà venisse ridotta, che i diritti che pensavamo protetti non lo siano più” ma “è una battaglia in corso” da “oltre 200 anni” e “so che è faticoso” “ma supereremo tutto questo”. Lo ha detto il presidente Usa Joe Biden nel suo discorso per le celebrazioni del 4 luglio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata