Milano, 4 lug. (LaPresse) – “Voglio ringraziarvi personalmente per il vostro sostegno ai nostri atleti e alla Comunità olimpica ucraina”. Lo ha detto il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky nel corso di un incontro con il numero 1 del Cio Thomas Bach a Kiev. Durante una conferenza stampa, il presidente Zelensky ha accolto con favore le nuove iniziative rafforzate del Comitato Olimpico Internazionale che il presidente del Cio aveva annunciato durante la visita, che vanno oltre il coordinamento del sostegno a più di 3.000 atleti ucraini sia in patria che all’estero. Il presidente Bach – si legge in un comunicato – si è impegnato a continuare e persino a rafforzare il sostegno del Cio agli atleti ucraini, in vista specialmente dei Giochi Olimpici di Parigi 2024 e dei Giochi Olimpici Invernali di Milano Cortina 2026 e dei rispettivi eventi di qualificazione. Di conseguenza, il fondo di aiuto per gli atleti sarà triplicato a 7,5 milioni di dollari. Il presidente del Comitato olimpico ucraino Sergii Bubka, in qualità di coordinatore di questo fondo, continuerà a mobilitare e coordinare il sostegno dell’intero Movimento Olimpico al di là di questo fondo del Cio. Il presidente Bach si è anche impegnato a convocare a Losanna, insieme al Cno e al ministro dello sport ucraino, una conferenza sul recupero dello sport in Ucraina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata