Trento, 4 lug. (LaPresse) – “Fino ad ora sono 19 le persone che risultano disperse. Sono in corso accertamenti sulle targhe delle auto italiane e straniere nei parcheggi”. Lo dice a LaPresse il procuratore capo di Trento, Sandro Raimondi, in merito alle ricerche in corso dei dispersi a seguito del crollo di un seracco della Marmolada.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata