Roma, 3 lug. (LaPresse) – Il portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konashenkov, ha riferito che le forze aerospaziali di Mosca hanno attaccato una base di mercenari stranieri alla periferia di Mykolaiv uccidendo fino a 120 combattenti. Ne dà notizia l’agenzia russa Tass.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata