Kiev (Ucraina), 1 lug. (LaPresse/AP) – E’ salito a 18 morti e 30 feriti il bilancio dell’attacco missilistico russo contro un edificio residenziale nella città portuale di Odessa. Tra le vittime anche due bambini. Lo hanno riferito il vice capo dell’ufficio presidenziale ucraino, Kirill Tymoshenko e un portavoce del governo regionale di Odessa, Serhiy Bratchuk. Secondo i notiziari ucraini, gli obiettivi dell’attacco missilistico sono stati un edificio residenziale eun’area ricreativa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata