Ginevra, 1 lug. (LaPresse/AP) – Il matrimonio tra persone dello stesso sesso è diventato ufficialmente legale oggi in Svizzera. I primi matrimoni sono stati celebrati circa nove mesi dopo che il 64,1% degli elettori aveva espresso parere favorevole alla legge ‘Matrimonio per tutti’ in un referendum nazionale. La legge mette i partner dello stesso sesso sullo stesso piano delle coppie eterosessuali, consentendo loro di adottare bambini e di sponsorizzare un coniuge per ottenere la cittadinanza. Prima del via libera ai matrimoni, le persone dello stesso sesso avevano la possibilità di legarsi tramite lo strumento delle unioni civili, legali in Svizzera dal 2007.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata