Mosca, 1 lug. (LaPresse/AP) – La star del basket americano Brittney Griner è presente in tribunale a Mosca per la prima udienza del processo che la vede coinvolta a quattro mesi dall’arresto nell’aeroporto di Sheremetyevo. Il centro delle Phoenix Mercury e due volte medaglia d’oro olimpica con Stati Uniti è accusata di possesso di olio di cannabis e rischia fino a 10 anni di prigione. Al momento la sua detenzione è stata prolungata di sei mesi fino al 20 dicembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata